Scritta razzista su biblioteca a Prato

'W Salvini fuori i marocchini': questa la scritta comparsa sul muro della Biblioteca Lazzerini a Prato, scoperta la notte scorsa dopo una segnalazione di alcuni ragazzi dei Giovani democratici al Comune della città toscana. "La scritta di stampo razzista apparsa sul muro della Biblioteca è il frutto dell'esasperazione dei toni di una certa politica che tambureggiano ormai da quattro mesi", commenta il sindaco Matteo Biffoni. Il sindaco definisce "un imbecille" l'autore del gesto e aggiunge: "Siamo di fronte a un atto di odio con l'aggravante dello sfregio e del danno a un bene pubblico i cui costi di ripristino graveranno sulle tasche di tutti i cittadini. Abbiamo già provveduto a coprire la scritta e nelle prossime ore inizieremo i lavori per il ripristino completo della porzione di muro danneggiata".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Voce di Pistoia
  2. La Voce di Pistoia
  3. GoNews
  4. GoNews
  5. Il Tirreno

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lizzano in Belvedere

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...