Migranti: CasaPound protesta a Empoli

'Profughi falsi. Crimini e guadagni veri'. E' il testo dello striscione affisso nella notte da CasaPound nei pressi del centro d'accoglienza in conseguenza ai tre arresti per spaccio di droga di altrettanti richiedenti asilo nigeriani ospitati all'interno dell'ex scuola di Martignana, a Empoli (Firenze). "I tre arresti in appena quaranta giorni - spiegano in una nota i militanti empolesi della sezione provinciale dell'associazione - sono la conferma di quanto CasaPound va denunciando ormai da anni e, cioè, che buona parte dei richiedenti asilo sono finti profughi che non scappano né da alcuna guerra né da alcuna persecuzione e che, quindi non hanno alcun diritto a restare sul suolo italiano".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lizzano in Belvedere

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...